Cine italiano (1960-1990)

El cine italiano sirve de inspiración para el español pero tiene igualmente grandes diferencias. Cf. «Apriamo una parentesi. La Svezia vista con gli occhi del Cinema Italiano: i film, gli attori, le canzoni e alcune curiosità» (2014).

Todo empieza con Las suecas, filme de 1960.

Le svedesi (Gian Luigi Polidoro, 1960)

Il diavolo (1963)

Il Castello in Svezia (Roger Vadim, 1963)
Lezioni d´amore alla svedese (1965)
L´isola delle svedesi (Silvio Amadio, 1968)
Le svedesi si confessano e… (1968)
Svezia Inferno e Paradiso (Luigi Scattini, 1968)

I segreti delle amanti svedesi (1970)
I vizi proibiti delle giovani svedesi (1970)
La Mazurka le Svedesi la Ballano a Letto (1970) y Le Svedesi continuano a ballare la mazurka a Letto ()
Favole Calde Per Le Svedesi Bollenti (1971) – Ellen Fenech, Barbara Linger, Karl Dall, dir. F.J. Gottlieb
I pornogiochi delle femmine svedesi (1971)
Detenuto in Attesa di Giudizio (1971)

Due svedesi a Parigi (1974)
Messe nere per le vergini svedesi (1972)
Corruzione in una famiglia svedese (1974)

https://youtu.be/_1Fun2ayUW0

Le supersexy mogli svedesi (1980)
La zia svedese (1981)
La governante svedese (1984)
Un paradiso senza biliardo (1991). Un film di Carlo Barsotti. Con Paolo Migone, Gianluca Favilla, Giacomo Poretti, Liv Alsterlund, Björn Granath, Görel Crona, Carina Lidbom, Thomas Kim Hoder, Carin Ödquist, Michael Segerström, Mona-Lis Hässelbäck, Svante Grundberg, Giuseppe Nesi, Renzo Spinetti, Carlo Felicetti. Titolo originale «Ett Paradis utan biljard». 108 min. – Italia, Svezia 1991 Trailer non ufficiale.